Parola: Theotókos


Quale miglior modo per iniziare un nuovo cammino, se non quello offerto dalla Liturgia: rivolgerci a Maria, madre di Dio, e, in Lui, di tutta l’umanità, come di ciascuno di noi.

L’umanità tutta, la nostra umanità ha bisogno di riscoprire l’esperienza della maternità. E allora:

Maria, ci rivolgiamo a te

Non come una figurina pia che ci dispensa ammonimenti

Ma come una donna capace della scelta straordinaria di dare la vita

A te, noi, affidiamo ciò che abita il nostro cuore.

Serba tutto nel tuo cuore, custodiscilo, perché ciascuno di noi possa in te risanare la propria esperienza di fiducia, di cui questa nostra umanità ha tanto bisogno per vivere un nuovo anno. Amen

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...