Penso a voce alta


In un luogo dimenticato dal mondo, dove l’Impero romano stesso non si preoccupava d’altro che di censire i numeri e non le persone, inizia la storia di Uno che con la sua Parola avrebbe scritto la storia dei millenni successivi.

Questa cosa è troppo grande per la mia piccola testa. Eppure questa sera, mi pare di poter dire che nessuna vita è inutile, sterile, dimenticata.

Ciò che noi guardiamo come scarto, può essere l’inizio di un’esperienza meravigliosa e rivoluzionaria.

È il mistero incomprensibile di Dio che scegli mezzi inefficaci per entrare nel cuore dell’uomo, per stringere con lui una relazione… incomprensibile alla mente, ma spalanca il cuore!

Tra questi mezzi inefficaci posso esserci anch’io, e tu, anche quando la vita ci dice che siamo nessuno. Perché il mio ed il tuo potenziale è conosciuto da un Altro, per il quale queste nostre esistenze, sono tutte storie meravigliose da scrivere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...