Presentazione di Maria


Dal Vangelo di oggi sembra arrivare un invito a rinnegare la propria famiglia e i propri cari per vivere un’autentica preghiera.

In realtà, perché questo avvenga non è necessario seguire Gesù, basta seguire se stessi, e tutti i rancori che si annidano negli ambiti familiari.

Allora di che parla Gesù? Parla di un amore inclusivo, che si propaga superando i confini della scelta stessa di chi amare. Un amore che avrà imparato da sua madre.

E, oggi, a lei chiediamo: Maria insegnaci ad amare, come facesti con Gesù. Cambia il nostro cuore perché non si chiuda all’esclusività di un solo amore. Fai di più, dacci il tuo cuore, perché sia esso ad amare in noi. E, i suoi battiti, all’unisolo con quelli del figlio tuo, raccontino all’umanità ferita che è figlia e amica e sposa amata. Amen

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...