Per te…


Quando la malattia, la sofferenza, il dolore e la morte incrociano il nostro cammino, sarebbe bello poter incontrare un dio a cui dara la colpa, o su cui riversare la propria rabbia, o semplicemente dirgli:”prenditi cura di me”, come in una resa alla speranza.

Io ti ho incontrato, e tu non sei un dio qualsiasi, sei il Dio della vita.

 E, oggi, spero che, a chi ha creduto che la ragione e le risorse umane conoscessero una fine, si apra, anzi si spalanchi, l’orizzonte di una vita che non finisce, in te, mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...